Come pulisco il mio gazebo da festa? In modo semplice e manuale.

Chi non lo sa? Il tendone è stato usato frequentemente all'aperto o è rimasto sotto ad alberi e piante e ora è sporco.

Tutti i nostri gazebo pieghevoli sono stati accuratamente ideati per poter essere montati e smontati in pochi secondi. Per questo raccomandiamo sempre di riporre i gazebo al coperto dopo l'uso per proteggerli da usura non necessaria e sporco.


Il gazebo è sporco? Allora puliscilo bene!

Se si è sporcato, il gazebo da festa va pulito con detergenti delicati, il più delicati possibile, onde evitare di danneggiare il tessuto. Inoltre, il tessuto non può esse lavato in lavatrice e deve dunque essere lavato a mano, perché un trattamento eccessivo può provocare il deterioramento del rivestimento impermeabile e ignifugo, eliminando parzialmente o totalmente le proprietà impermeabili e ignifughe del telo.


Pulizia con acqua tiepida di rubinetto e un panno morbido

Per prima cosa, bagna il tessuto del tetto o di una parete laterale con semplice acqua di rubinetto evitando forti getti; la temperatura dell'acqua non deve eccedere i 30° C. Dopo aver bagnato l'intero tessuto, si può strofinare la superficie del tendone con un panno morbido o una spugna delicata e acqua tiepida (massimo 30° C). È bene assicurarsi di applicare una pressione delicata e non usare spazzole.


Uso di detergenti delicati

Se la pulizia con sola acqua di rubinetto si rivelasse inefficace, puoi provare a lavare il tessuto con un detergente leggero, ad esempio con un sapone neutrale, preferibilmente solido. Evita l'uso di detergenti chimici. Anche in questo caso, è bene usare una spugna o un panno morbido e agire con pressione moderata.

Applica i suggerimenti descritti a tuo rischio, perché il tessuto può rimanere danneggiato a causa dei numerosi ingredienti contenuti nei detergenti o da una applicazione scorretta. Pertanto, non si dà alcuna garanzia di successo e non si assumono responsabilità per possibili danni.


Lascialo asciugare adeguatamente

Dopo la pulizia, il tessuto deve essere completamente asciutto per evitare la formazione di aloni. La condizione ideale è lasciare asciugare il tetto o le pareti laterali in un luogo asciutto e ben ventilato. Dopodiché puoi riporre adeguatamente il tutto.
 
12.02.2016
 
+ Bookmark
 
 

 

 
 
 
 


 
Contact us
 
 
Scegliere un paese Scegliere la lingua